Impianti dentali

Impianti dentali

IMPIANTI DENTALI

HOME / SPECIALIZZAZIONI / IMPLANTOLOGIA / IMPIANTI DENTALI

IL TUO IMPIANTO DENTALE A SAVIGLIANO

L’impianto dentale è un dispositivo medico che si comporta funzionalmente ed esteticamente come un dente naturale. L’impianto sostituisce una radice mancante evitando di limare i denti vicini.

COS’È

Gli impianti dentali sono costituiti da viti in titanio, materiale assolutamente biocompatibile, utilizzato da anni nelle protesi d’anca.

L’INTERVENTO

Gli impianti si inseriscono tramite un piccolo intervento chirurgico normalmente eseguito nello studio dentistico, in anestesia locale.

 

PRENOTA LA TUA VISITA

QUANDO È CONSIGLIABILE INSERIRE UN IMPIANTO DENTALE

Non ci sono limiti di età per l’implantologia, se sono presenti buone condizioni di salute generale. Unico limite è la crescita completa del paziente.

Gli impianti si possono usare nei seguenti casi di pazienti:

  • Edentuli totali: cioè con mancanza di tutti i denti;
  • Edentuli parziali: cioè con mancanza di alcuni denti.

OBIETTIVO

L’obiettivo degli impianti è di stabilizzare una protesi totale del paziente con 2 o 4 impianti, negli edentuli, o di sostituire un dente mancante.

LA COMPOSIZIONE DI UN DENTE IMPIANTATO

Un dente impiantato è costituito da 3 parti:

CORONA

La parte protesica visibile in bocca.

MONCONE

La parte che si deve posizionare sull’impianto per supportare la corona.

IMPIANTO

La radice che si posiziona nell’osso.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? LEGGI LE FAQ

Sì, grazie alle più avanzate tecniche rigenerative e all’uso di biomateriali si può rigenerare l’osso e in seguito è possibile posizionare gli impianti per ripristinare
No, in questi casi complessi si devono rispettare i tempi biologici ed eseguire prima la rigenerativa ossea, in seguito si posizionano gli impianti e infine i denti.
Sì, la sedazione può essere eseguita in presenza di un medico anestesista, sia con l’analgesia sedativa ad opera del protossido.
Non è possibile alcun rigetto di un impianto, grazie alla sua assoluta biocompatibilità. Invece è possibile la non integrazione ossea dell’impianto, oppure la perdita d’integrazione e quindi la sua mobilità. In condizioni ideali dell’osso non c’è limite alla durata degli impianti.
Sì, in condizioni ossee ideali si possono eseguire impianti a carico immediato.